Non riempite troppo la valigia, tanto la riempirete per il ritorno. Molte cose le potete comprare sul luogo e usarle contemporaneamente. Inserite nel bagaglio a mano il necessario per i primi giorni, perché a volte la valigia arriva in ritardo.

Ricordate che lo sblazo climatico newyorkese può avere cattivi effetti su di voi, soprattutto d’estate il passaggio dal caldo umido all’aria condizionata è un problema. Portate qualcosa per coprirvi eventualmente.